Slide

#homemadecorlove - Come realizzare un sotto tazza con i bastoncini del gelato

Buongiorno e buon inizio settimana, dopo la pausa estiva torna l'appuntamento mensile con la challenge HOMEMADECORLOVE.

Se non hai idea di cosa sto parlando HOMEMADECORLOVE è un progetto nato dalla collaborazione con la mia amica e collega Chiara, autrice del blog Chiara Fedele Interior Design, puoi leggere il post di presentazione che ha scritto per Ma Petite Maison QUI, in breve ogni mese proponiamo un oggetto diverso da salvare dal triste destino della discarica. Forniamo idee su come riciclarlo e trasformarlo in un oggetto accattivante da tenere in casa e divulghiamo la nostra mission su Intagram utilizzando l’hashtag #homemadecorlove.

Le regole per partecipare sono queste:
  • Mostraci la tua creazione finita con una foto su Instagram usando l’hashtag #homemadecorlove e taggaci ( i nostri profili sono @mapetitemaison e @chiarafedeleid ). Se hai un blog puoi anche scrivere un articolo in cui descrivi le varie fasi che documentano la creazione del tuo nuovo oggetto.
  • Noi, ogni secondo lunedì del mese, condivideremo su Ma Petite Maison Chiara Fedele Interior Design i nostri progetti DIY riguardanti l’oggetto che invitiamo a trasformare nel mese successivo. Ti comunicheremo inoltre la data entro la quale darci appuntamento per mostrare i nostri lavori al resto della community!

Di seguito trovi l'elenco degli oggetti riciclati fino ad ora, cliccando sui link potrai leggere i relativi articoli con i tutorials da noi proposti e le creazioni di tutte le partecipanti:
  1. BARATTOLO DI LATTA
  2. BOTTIGLIETTA DI VETRO
  3. SCATOLA
  4. SASSI

L'oggetto da riciclare questo mese invece sono gli STECCHI DEL GELATO, se sei una vera crafter durante l'estate ne avrai sicuramente conservati parecchi... Vero? Dimmi che non sono l'unica a conservare qualunque cosa pensando di poterci realizzare qualcos'altro ti prego!

Il progetto che ti propongo comunque ci sarà utile nella la prossima stagione e anche durante l'inverno, quando inizierà a fare freddo e torneremo a scaldarci sorseggiando fumanti tazze di tè e tisane e non vorremo lasciare quegli odiosi cerchi ambrati su tavoli e scrivanie, si tratta infatti di un SOTTO TAZZA.

Riciclare i bastoncini del gelato.
Sotto tazza realizzato con i bastoncini del gelato.


Lezioni di Styling - Il comodino

I comodini posti ai lati del letto, oltre a svolgere una funzione pratica sono un importante elemento decorativo della stanza, ma spesso la disposizione degli oggetti su di essi viene lasciata al caso e l'effetto che si ottiene è di disordine se ce ne sono troppi o stile stanza d'albergo, priva di personalità, se sono pochi, ma con qualche piccolo accorgimento si può ottenere uno stlyling piacevole, che valorizzi l'intera camera da letto.

Iniziamo col dire che i comodini possono essere di vari tipi, coordinati al resto dell'arredamento, spaiati, ricavati da tavolini, piccoli scaffali, sgabelli, sedie, cassette della frutta, tronchi, valigie impilate tra loro, insomma non ci sono limiti alla fantasia, l'importante è che siano in armonia con il resto della stanza.

zingydecor.com

Se sono diversi tra loro è auspicabile che abbiano almeno la stessa altezza, che per essere comoda e gradevole esteticamente deve essere pari a quella del letto o di poco più alta. Anche l'uso del colore può aiutarvi ad amalgamare pezzi diversi al resto dell'arredamento, ad esempio nella mia camera da letto ho utilizzato un tavolino tondo e il classico comodino inizio 900 e dipingendoli dei colori principali della stanza sono riuscita ad ambientarli in maniera armoniosa tra loro e con gli altri mobili.

Prima e dopo comodino

Comodino


Ma ora passiamo allo STYLING e vediamo quali sono gli elementi principali che andranno a comporlo:

1 - LAMPADA

Serve principalmente a fare luce, per quando vorrai leggere comodamente sdraiata sul letto, a creare atmosfera e a donare altezza alla tua composizione, ma se disponi di poco spazio sul tuo comodino invece di una lampada da tavolo puoi utilizzare un' applique. Posizionala dal lato del letto in modo che l'interruttore sia facile da raggiungere.


Maisons du Monde

2 -  LIBRI

Due o tre, impilati orizzontalmente, creeranno una sorta di scaffale per altri accessori, come una candela, un vasetto o una ciotolina. Non devono essere per forza quelli che stai leggendo, ma possono avere una funzione puramente decorativa, essere libri vecchi o avere la copertina di un colore particolare.

3 - SVEGLIA 

Indispensabile quando devi alzarti in tempo per recarti al lavoro. Ne esistono di ogni tipo, classiche, moderne, elettroniche, radiosveglie, la scelta deve essere in linea con il resto degli elementi che compongono la tua vignette *.

* Nel mondo del design, una vignette è un raggruppamento o una disposizione di oggetti.
Coordinata del colore
© The White Company

4 - CANDELA PROFUMATA 

Serve a creare atmosfera e se scelta nella profumazione giusta può contribuire al rilassamento, l'importante è sceglierla di buona qualità, a marchio CEE e possibilmente naturale al 100% in modo che non rilasci nell'ambiente sostanze cancerogene, fondamentale è ricordarsi di spegnerla prima di addormentarsi! 

5 - FIORI/PIANTE

Un vaso con fiori freschi, una piantina o una succulenta, oltre ad essere piacevoli da vedere doneranno un tocco di vita alla composizione!

6 - FOTO/ARTE/SPECCHIO

Uno specchio, un'opera d'arte o una foto appesi al muro sopra la comodino attireranno l'occhio verso l'alto bilanciando l'altezza della lampada.


Consigli facili su come modellare il tuo comodino e creare una vignetta calda in ogni camera da letto.  Scopri di più vai su https://ablissfulnest.com/ #bedroomdecor #designtips #decoratingideas
http://theeverygirl.com


7 - PIATTINO

Un piccolo piatto, una ciotolina o un vassoietto serviranno per contenere i gioielli che usi abitualmente mentre dormi e gli occhiali quando hai finito di leggere.

TOCCO FINALE

Volendo puoi aggiungere alla vignette dei piccoli oggetti o sculture, magari souvenir della tua ultima vacanza, per caratterizzare ulteriormente il tuo comodino, riponi invece nei cassetti o in alcune scatole quelle cose che è bene avere a portata di mano ma che sono poco piacevoli da vedersi come i fazzoletti di carta, la crema per le mani, eventuali farmaci e un bloc notes, matite e penne indispensabili quando ti viene un'idea geniale nel cuore della notte!

Spero che questo articolo ti sia stato utile e che tua abbia trovato alcune idee da realizzare a casa tua, puoi svolgere anche una ricerca su Pinterest o sulle riviste di arredamento e cercare di capire cosa ti piace di più delle vignettes che vedi e provare a riprodurle nella tua stanza, reinterpretandole a modo tuo.

Non devi spendere necessariamente dei soldi per ricrearle, molti degli oggetti che servono magari li hai già in casa, li puoi trovare nei mercatini dell'usato o realizzarli personalmente, ad esempio nella mia cartella PRINTABLES su Pinterest puoi scaricare delle bellissime stampe free!

Ci proverai? Mi piacerebbe saperlo e se ti va potrai mostrarmi il risultato su Instagram, taggandomi, il mio profilo è @mapetitemaison sarò felice di vederlo e di condividere la tua foto nelle mie stories.

Se questa rubrica dedicata allo Styling ti è piaciuta ricorda di tornare a trovarmi ogni primo lunedì del mese. A presto!


#homemadecorlove - Challenge

Bentornata all'appuntamento mensile con la challenge HOMEMADECORLOVE, questo sarà l'ultimo prima della pausa estiva per cui non ti comunicheremo nessun nuovo tema da svolgere, per scoprire il prossimo oggetto da riciclare dovrai aspettare il penultimo lunedì di settembre!


Riciclo creativo


Se invece sei nuova qui e non hai idea di cosa sto parlando HOMEMADECORLOVE è la challenge nata dalla collaborazione con la mia amica Chiara, autrice del blog Chiara Fedele Interior Design, puoi leggere il post di presentazione che ha scritto per Ma Petite Maison QUI, queste invece sono le parole con cui Chiara descrive la nostra challenge sul suo blog:

Ogni mese proponiamo un oggetto diverso e lo salviamo dal triste destino dell’oblio in una discarica. Diamo idee su come riciclarlo e lo trasformiamo per renderlo un oggetto accattivante da tenere in casa. Divulghiamo la nostra mission su Intagram utilizzando l’hashtag #homemadecorlove.
Insieme siamo arrivate a creare una piccola community di persone che lottano per case più belle e più green!
Unisciti a noi: ti aspettiamo…

Interior - Le tendenze più affermate nella prima metà dell'anno

Con l'inizio di luglio possiamo fare un'analisi dei trends che più si sono affermati nella prima metà dell'anno; secondo il Trend Report 2018/19, che analizza le tendenze di acquisto e  i dati di ricerca tra più di 10.000 acquirenti nel corso dell'ultimo anno, gli stili domestici più ricercati, che saranno in voga fino al 2019, sono i seguenti:

- VELLUTO

Le ricerche di questa parola sono aumentate del 400 per cento negli ultimi sei mesi ed è di sicuro uno dei tessuti più amati e utilizzati quest'anno, già osannato come un "grande classico" viene utilizzato per rivestire divani, poltrone, sedie, pouf, cuscini e testate di letti. I colori ricchi e decisi, come il colore dell'anno Pantone: Ultra Violet, il verdone, il petrolio, il blu, il grigio, il giallo ocra, il rosso, il bordeux, ma anche i più delicati colori pastello come il rosa, il pesca o il blu colomba ben si adattano a questo materiale, che con la sua eleganza dona subito carattere agli ambienti in cui viene impiegato. Le linee dei mobili rivestiti con questo tessuto sono classiche, lineari o retrò, con raffinati dettagli e gambe in ottone o metallo dorato.


WestwingNow

Creazioni con i sassi: portafotografie e fermacarte

Bentornata all'appuntamento mensile con la challenge HOMEMADECORLOVE! Mancano pochissimi giorni all'inizio dell'estate e se non sei già partita per le vacanze molto probabilmente lo farai presto, per questo motivo abbiamo pensato di proporti i SASSI come protagonisti dei nostri ricicli creativi del mese che seguirà.

Sia che tu vada al mare o in montagna, passeggiando sulla spiaggia o lungo l'argine di un fiume ti capiterà di raccoglierne di varie forme e dimensioni, specialmente se hai dei bambini che solitamente vogliono conservarli come ricordo della loro vacanza e allora perché non trasformarli in un oggetto decorativo che potrete utilizzare al vostro rientro?

L'idea che ti suggerisco è quella di riutilizzare in modo creativo i sassi, creando un portafotografie e un fermacarte da tenere sulla scrivania, per ricordarvi di questi momenti di spensieratezza anche durante i mesi di lavoro o studio invernali.



OCCORRENTE:
  • Sassi
  • Vernici spray grigio antracite e rame
  • Nastro adesivo da imballaggio
  • Filo di ferro sottile 
  • Tronchese