Slide

Interior - Le tendenze più affermate nella prima metà dell'anno

Con l'inizio di luglio possiamo fare un'analisi dei trends che più si sono affermati nella prima metà dell'anno; secondo il Trend Report 2018/19, che analizza le tendenze di acquisto e  i dati di ricerca tra più di 10.000 acquirenti nel corso dell'ultimo anno, gli stili domestici più ricercati, che saranno in voga fino al 2019, sono i seguenti:

- VELLUTO

Le ricerche di questa parola sono aumentate del 400 per cento negli ultimi sei mesi ed è di sicuro uno dei tessuti più amati e utilizzati quest'anno, già osannato come un "grande classico" viene utilizzato per rivestire divani, poltrone, sedie, pouf, cuscini e testate di letti. I colori ricchi e decisi, come il colore dell'anno Pantone: Ultra Violet, il verdone, il petrolio, il blu, il grigio, il giallo ocra, il rosso, il bordeux, ma anche i più delicati colori pastello come il rosa, il pesca o il blu colomba ben si adattano a questo materiale, che con la sua eleganza dona subito carattere agli ambienti in cui viene impiegato. Le linee dei mobili rivestiti con questo tessuto sono classiche, lineari o retrò, con raffinati dettagli e gambe in ottone o metallo dorato.


WestwingNow


Westwingnow


Westingnow
Anche la PELLE SCAMOSCIATA è in aumento tra le ricerche, TAPPETI COLORATI e con motivi  geometrici, STAMPE E MOTIVI GEOMETRICI sulle pareti, per carte da parati, piastrelle e quadri rimangono popolari.

Hilary-J-White-Interior-Design-Trends del 2018
Borastapeter
Rivestimento vintage
designmag.it

- IL ROSSO

E' il colore must dell'anno, che partendo dalle passerelle ha colonizzato anche il mondo dell'arredamento e del design, declinato su arredi, imbottiti, sedute, finiture, pareti o anche solo piccoli accessori.


arredi-rossi

Negli ultimi tre mesi è in ascesa anche l'ARANCIONE, seguito dal GIALLO molto apprezzato per la sua positività e per gli interni moderni.

- POUF

I pouf sono tra i mobili più ricercati, a discapito delle panche che forse vengono considerate troppo scomode e sono scese del 50% tra i termini di ricerca.
Sgabello in velluto Harlow, Rosa cenere
WestwingNow

WestwingNow


- MOBILI BAR

Anche i mobili bar hanno stanno riscuotendo molto successo negli ultimi sei mesi, nell'ottica della casa vissuta come spazio sociale. La soluzione più trendy per ricreare un angolo bar senza occupare molto spazio è quella di utilizzare un carrello.


See this Instagram photo by @crateandbarrel • 8,216 likes
Instagram photo by @crateandbarrel

- SPECCHI

Gli specchi sono il prodotto più ricercato in assoluto sul mercato dell'interior, oltre che per la loro funzione originaria, anche come oggetti decorativi ed artistici, in diversi modelli e finiture. Sono elementi d'arredo versatili, con il valore aggiunto di contribuire a far apparire gli ambienti più spaziosi.

Classy Chic
WestwingNow


- MARMO E VETRO

Marmo e vetro colorato dalle finiture opache, sono in ascesa tra i materiali più ricercati. Il marmo oltre che per pavimenti e rivestimenti bagno, viene ora utilizzato per i piani di tavoli e tavolini.



Quels meubles de salle à manger pour personnaliser son coin de repas
Quels meubles de salle à manger pour personnaliser son coin de repas


- OTTONE

Il rame resta molto ricercato, più dell'oro e del bronzo, ma è in ascesa l'uso dell'ottone, grazie alle sfumature quasi dorate che possiede si adatta sia agli stili di arredamento più eleganti che a quelli più freddi e moderni, riscaldando l'ambiente, è l'ideale per accessori, luci e complementi.

ottone
Pinterest / Poliform - dailydreamdecor.com


- LEGNO

Sempre molto popolare il legno torna ad essere apprezzato nelle tonalità più scure, noce o rifinito con vernice scura, dopo la tendenza del legno sbiancato del 2017. Tendenza visibile soprattutto per le sedie e le credenze in stile Mid Century.


www.dutchbone.com

- IL RATTAN

Il rattan è un altro materiale naturale che negli ultimi tre mesi ha avuto una forte ascesa, leggero e allo stesso tempo resistente viene utilizzato per realizzare eleganti mobili sia da interno che da esterno.
Sedia in rattan Ko Lanta, Rattan, nero
www.westwingnow.it


Con questo post sulle tendenze più affermate del 2018 inauguro una serie di rubriche dedicate all'interior, che sarà l'argomento principale trattato su Ma Petite Maison nei prossimi mesi, continuerò a pubblicare tutorial e post sul riciclo creativo, diminuirà invece la produzione di bomboniere per lasciare posto a una serie di novità che scoprirete dall'autunno. Stay tuned!

Creazioni con i sassi: portafotografie e fermacarte

Bentornata all'appuntamento mensile con la challenge HOMEMADECORLOVE! Mancano pochissimi giorni all'inizio dell'estate e se non sei già partita per le vacanze molto probabilmente lo farai presto, per questo motivo abbiamo pensato di proporti i SASSI come protagonisti dei nostri ricicli creativi del mese che seguirà.

Sia che tu vada al mare o in montagna, passeggiando sulla spiaggia o lungo l'argine di un fiume ti capiterà di raccoglierne di varie forme e dimensioni, specialmente se hai dei bambini che solitamente vogliono conservarli come ricordo della loro vacanza e allora perché non trasformarli in un oggetto decorativo che potrete utilizzare al vostro rientro?

L'idea che ti suggerisco è quella di riutilizzare in modo creativo i sassi, creando un portafotografie e un fermacarte da tenere sulla scrivania, per ricordarvi di questi momenti di spensieratezza anche durante i mesi di lavoro o studio invernali.



OCCORRENTE:
  • Sassi
  • Vernici spray grigio antracite e rame
  • Nastro adesivo da imballaggio
  • Filo di ferro sottile 
  • Tronchese 



PROCEDIMENTO:

Per il PORTAFOTOGRAFIE dipingi una pietra con la vernice spray tinta rame e l'altra color grigio antracite, ti consiglio di indossare guanti e mascherina protettiva per eseguire questo passaggio, una volta asciutte mettile una sopra all'altra e legale insieme con un pezzo di filo di ferro, taglia con il tronchese un capo vicino alle pietre e lascia l'altro più lungo in modo da poterlo arrotolare su se stesso e formare il ricciolo che servirà a trattenere le foto.


























Per il FERMACARTE vernicia il sasso con lo spray colore antracite, lascia asciugare, dopodiché maschera i lati con il nastro adesivo e vernicia la striscia centrale con lo spray tinta rame, una volta asciutto elimina lo scotch e il fermacarte è pronto!








Questo è il risultato, io ho già posizionato le mie creazioni sulla scrivania e tu hai già pensato dove metterle?




Ora ti invito ad andare sul blog di Chiara per vedere il modo originale con il quale ha riciclato i suoi sassi! Se poi vuoi mostrarci anche le tue idee per riutilizzare i sassi raccolti durante le vacanze partecipa alla challenge seguendo queste semplici regole:

  • Prendi dei sassi e trasformali in qualcosa di nuovo che possa essere funzionale e/o decorativo per la casa.
  • Mostraci la tua creazione finita pubblicando una foto su Instagram usando l’hashtag #homemadecorlove e taggandoci (i nostri profili sono @silviamapetitemaison e @chiarafedeleid).
  • Se hai un blog puoi anche pubblicare un post in cui illustri le varie fasi che documentano la creazione del tuo nuovo oggetto.
  • Hai tempo fino a domenica 22 luglio, l’indomani io e Chiara pubblicheremo il tuo progetto con il tuo nome (e/o link) sui nostri blog!

LE VOSTRE CREAZIONI:

Qui di seguito puoi vedere tutte le creazioni delle partecipanti alla challenge con il tema SCATOLA, io e Chiara le ringraziamo di cuore, soprattutto le più affezionate che si mettono alla prova ogni mese mostrandoci le loro idee sempre originali e di gran gusto:


@laura.mercatini












@girovagandoconstefania
www.imperfettacasalinga.blogspot.it










@marziaarriga











@chiarafedeleid









Speriamo che questa iniziativa ti piaccia e che anche tu vorrai partecipare con le tue idee e se hai delle creazioni in tema con gli argomenti trattati nei mesi scorsi:

  1. LATTINA
  2. BOTTIGLIETTA DI VETRO
  3. SCATOLA
non esitare a condividerle con la nostra community usando l'hashtag #homemadecorlove, come hanno fatto:



http://www.acchiappaidee.com/



www.instagram.com/filomenacocchia

anche se non verranno pubblicate nel post del mese corrente, contribuirai comunque ad arricchire la nostra gallery e ti farai conoscere dalle altre partecipanti.

Ti aspettiamo qui a Ma Petite Maison e sul blog di Chiara il penultimo lunedì di luglio, poi ci prenderemo una pausa per ritrovarci nuovamente a settembre, con tante novità, a presto!







DIY - Scatole shabby chic

Buongiorno, è il penultimo lunedì del mese e come di consueto ci ritroviamo per l'appuntamento con #HOMEMADECORLOVE, la challenge per gli amanti dell'eco-design e del riciclo creativo. Se non hai idea di cosa sto parlando corri a leggere il post di presentazione scritto dalla mia amica Chiara.

Queste sono le regole per partecipare:

  • Mostraci la tua creazione finita con una foto su Instagram usando l’hashtag #homemadecorlove e taggaci (i nostri profili sono @mapetitemaison e @chiarafedeleid). Se hai un blog puoi anche scrivere un articolo in cui descrivi le varie fasi che documentano la creazione del tuo nuovo oggetto.
  • Noi, ogni penultimo lunedì del mese, condivideremo su Ma Petite Maison Chiara Fedele Interior Design i nostri progetti DIY riguardanti l’oggetto che invitiamo a trasformare nel mese successivo. Ti comunicheremo inoltre la data entro la quale darci appuntamento per mostrare i nostri lavori al resto della community!

  • L'oggetto da riciclare questo mese è la SCATOLA DA SCARPE e questo è il mio progetto:



    OCCORRENTE:
    • Scatola da scarpe
    • Chalk paint o colori acrilici azzurro e bianco
    • Pennello
    • Nastro di pizzo
    • Cuore di gesso
    • Colla a caldo




    PROCEDIMENTO:

    Vernicia la scatola con le chalk paints o i colori acrilici, dipingendo il coperchio di azzurro e la base di bianco o viceversa. 





    Lascia asciugare bene e fissa al coperchio con la colla a caldo il nastro di pizzo e il gessetto a forma di cuore.




    Puoi realizzarne diverse, invertendo i colori e decorandole come preferisci, una volta pronte puoi utilizzarle come meglio credi, per riporre i materiali che utilizzi per le tue creazioni hand made o il cucito, i tuoi cd preferiti, le foto di famiglia, ecc. ecc. Realizzandone di più grandi e impilandole tra loro potrai anche usarle come comodino!

    Diventeranno un vero e proprio elemento decorativo per la tua casa e se lo shabby non è nelle tue corde basta cambiare stile, usando il bianco e il nero e al posto del pizzo un nastro di swarovski otterrai delle scatole dallo stile glamour, con colori nella gamma dei marroni e la juta  uno stile rustico, con colori caldi e washi tape a righe l' etnico.



    Sono proprio curiosa di sapere qual'è il tuo stile preferito e come interpreterai la tua scatola, mostraci la tua idea pubblicando una foto su Instagram utilizzando l’hashtag #homemadecorlove e taggando il mio profilo e quello di Chiara (@chiarafedeleid e @mapetitemaison). Hai tempo fino a domenica 17 giugno!


    Ora andiamo a vedere cosa ha ideato Chiara per questa occasione!


    Qui di seguito invece trovi le creazioni dello scorso mese ottenute riciclando una bottiglietta di vetro:


     
                   www.chiarafedele.com                                            www.instagram.com/marziaarriga



    Ma Petite Maison


    Grazie di cuore per aver partecipato! Se desideri suggerire un materiale da impiegare per le successive edizioni puoi farlo attraverso i commenti. Saremo felici di seguire le tue proposte.

    DIY: bottiglietta di vetro

    Buongiorno! Eccoci giunti al secondo appuntamento con #HOMEMADECORLOVE, la challenge per gli amanti dell'eco-design e del riciclo creativo, puoi leggere QUI il post di presentazione, scritto dalla mia amica Chiara.

    Se ti piace decorare la casa, sei attenta all'ecologia e ami riciclare le cose,  sei una patita del fai da te o semplicemente hai voglia di prenderti un po' di tempo per te stessa sperimentando nuove tecniche, sei nel posto giusto. Ogni mese io e Chiara ti proporremo un oggetto da riciclare e tu dovrai trasformarlo  in qualcosa di nuovo, che sia funzionale e/o decorativo per la casa, semplicemente dando sfogo alla tua creatività.

    Le regole per partecipare sono queste:

    • Mostraci la tua creazione finita con una foto su Instagram usando l’hashtag #homemadecorlove e taggaci (i nostri profili sono @mapetitemaison e @chiarafedeleid). Se hai un blog puoi anche scrivere un articolo in cui descrivi le varie fasi che documentano la creazione del tuo nuovo oggetto.
    • Noi, ogni ultimo lunedì del mese, condivideremo su Ma Petite Maison Chiara Fedele Interior Design i nostri progetti DIY riguardanti l’oggetto che invitiamo a trasformare nel mese successivo. Ti comunicheremo inoltre la data entro la quale darci appuntamento per mostrare i nostri lavori al resto della community!

    L'oggetto protagonista dei ricicli creativi di questo mese è la BOTTIGLIETTA DI VETRO e questa è la mia idea DIY:

    VASETTO DECORATO CON LA DOODLE ART





    OCCORRENTE:
    • Bottiglietta di vetro
    • Vernice spray bianca
    • Guanti di lattice/mascherina protettiva
    • Pennarello indelebile nero




      
    PROCEDIMENTO:

    Lava la bottiglietta, elimina l'etichetta e tutte le tracce di colla. Indossa i guanti di lattice e la mascherina, lavora in un locale ben areato o meglio ancora all'aperto. Vernicia la bottiglietta tenendo la bomboletta di smalto a 20 cm di distanza da essa. Dai due mani di colore, lasciando asciugare bene tra una mano e l'altra. Proteggi la superficie su cui lavori con della carta di giornale.




    Una volta che anche la seconda mano di vernice è asciutta, prendi il marker indelebile e dai sfogo alla tua creatività, decorando il vasetto con i tuoi scarabocchi; se sei a corto di idee cerca doodle art su google e troverai un sacco d'immagini alle quali ispirarti.




    Se vuoi aggiungi al vasetto un nastrino o un cordoncino colorato, raccogli qualche bel fiore di campo e posizionalo dove preferisci. Può essere anche un'idea  regalo per la festa della mamma! 





    Ora però andiamo a vedere la proposta della mia compagna d'avventura sul suo blog: Chiara Fedele Interior Design.



    Queste invece sono le fantastiche idee per riciclare i BARATTOLI DI LATTA che hanno proposto le partecipanti alla challange #HOMEMADECORLOVE lo scorso mese:

    - Barbara Fanelli  del blog: ACCIDENTACCIO ha pensato di trasformare il barattolo di latta in un utile portapenne.



    - La piccola Aurora e la sua mamma Ilenia Montagni, hanno rivestito il barattolo con un collage di piccoli scampoli di vecchi jeans, se vuoi sapere come hanno fatto puoi leggere il tutorial su PENSO INVENTO CREO.


    porta penne fatto con una lattina dei pelati e dei jeans vecchi incollati a collage


    - Questo invece è il tenero Bunnybarattolo ideato da Debora Stella per una festa di compleanno primaverile a tema coniglietti, trovi il tutorial e le orecchie del coniglietto da scaricare su THINK.




    - Ed ecco alcuni dei barattoli realizzati da Marzia Arriga e Valentina Bruschini come centrotavola per un ristorante.


    - Questa è l'idea di Chiara Fedele, che ha trasformato il suo barattolo in un diffusore d'essenze per l'ambiente, trovi il video tutorial su CHIARA FEDELE INTERIOR DESIGN.




    Grazie a tutte per aver partecipato, è stato bello vedere come ognuno ha interpretato in modo diverso e originale lo stesso oggetto!

    QUI trovi il mio tutorial per riciclare il barattolo di latta e QUI tante idee dalle quali trarre ispirazione per il riciclo creativo di questo mese. 

    Ora non mi resta che lasciarti alla tua creatività e rinnovarti l’invito a partecipare a questa challenge: ricicla anche tu una bottiglietta di vetro e condividi il risultato con una foto su Instagram utilizzando l’hashtag #homemadecorlove e taggando il mio profilo e quello di Chiara (@chiarafedeleid e @mapetitemaison). Hai tempo fino a domenica 20 maggio!

    Buon lavoro!

    Cambio di stagione e Capsule wardrobe

    La Primavera è iniziata da una quindicina di giorni ma meteorologicamente ha iniziato a mostrarsi da poco, il freddo eccezionale e la pioggia incessante degli ultimi mesi hanno lasciato il posto a giornate di sole dalle temperature più miti. I ponti del 25 aprile e del 1 maggio ci offriranno l'occasione di fare piccoli viaggi e gite fuori porta e cresce la necessità di effettuare il cambio dell'armadio, incombenza non sempre piacevole, specialmente se il nostro guardaroba è pieno zeppo di abiti, che magari non mettiamo neanche e allora ho pensato che fosse l'occasione giusta per proporti una sfida,  creare un Guardaroba Capsula selezionando 37 capi di abbigliamento ( scarpe e giacche incluse ) ed indossare solo quelli nei prossimi tre mesi.





    L'ideatrice del Minimalist Fashion Challenge Project 333 è Courtney Carver e puoi leggere le regole per partecipare sul suo blog cliccando QUI

    Un'altra blogger che pubblica spesso articoli sull'argomento Capsule Wardrobe fornendo ispirazione con i suoi outfit è Caroline Joy e sul suo blog Un-Fancy puoi anche scaricare il capsuleplanner che ho utilizzato io per capire quali sono le mie esigenze e che capi inserire nel mio guardaroba.






    L'approccio di Caroline mi piace di più perché è meno rigido, lei propone un guardaroba composto da 37 pezzi ma se pensi di doverne aggiungere qualcuno in più non c'è problema, l'importante è eliminare il superfluo e selezionare dei capi che stiano bene tra loro e che ti permettano di indossarli a rotazione senza ritrovarti ogni giorno davanti ad un armadio pieno di roba a chiederti: "Cosa mi metto oggi?"




    Ma vediamo come creare un guardaroba capsula:

    1. Riduci il tuo guardaroba a 37 capi includendo top, maglie e camicie, gonne e pantaloni, abiti, capi spalla e scarpe. Dalla lista sono esclusi vestiti da allenamento, gioielli, accessori, borse, costumi da bagno, pigiami / abbigliamento da casa, biancheria intima e gli abiti che indossi quando dipingi il tuo salotto
    2. Indossa solo questi 37 pezzi per i prossimi tre mesi. Gli accessori non sono inclusi nella lista quindi puoi usare quelli che vuoi!
    3. Goditi il tuo guardaroba e non fare shopping durante i tre mesi.
    4. Durante le ultime due settimane della stagione, pianifica e fai acquisti per il guardaroba capsula della prossima stagione.

    Procedi così:

    1. Svuota completamente il tuo armadio appoggiando tutti i capi sul letto.
    2. Riponi ciascun elemento in una di queste 4 pile:
    • ABITI CHE AMI E CHE INDOSSERESTI SUBITO questi potrai rimetterli nel tuo armadio!
    • ABITI CHE NON SONO ADATTI ALLA STAGIONE riponili in una scatola e mettili via per la stagione adatta.
    • ABITI CHE NON TI CONVINCONO ci sei affezionata, li hai pagati molto, ma magari sono un po' fuori moda o il colore non ti piace, metti tutto in una scatola e conservali, potrai sempre ripescare qualcosa ma se a fine stagione non avrai preso niente forse è ora di dirgli addio!
    • ABITI CHE NON METTI PIU' questi puoi regalarli, donarli a qualche associazione benefica o venderli su depop
          3. Valuta ciò che è rimasto, scegli 37 o più pezzi (ognuno ha il suo numero perfetto! ) tenendo conto di quali sono i capi che ti fanno sentire più a tuo agio quando li metti, che rappresentano meglio il tuo stile, che hanno un colore che ti dona, che sono adatti alla stagione o alle occasioni in cui li indosserai. Pianifica utilizzando il planner e se ne hai bisogno fai acquisti, se invece hai dei pezzi in più riponili nella scatola insieme agli abiti che non ti convincono.




    Fammi sapere qui nei commenti se ci hai provato e com'è andata, potremo confrontarci sull'argomento e sostenerci a vicenda, volendo potremo anche creare un hashtag per condividere i nostri guardaroba capsula su Instagram che ne dici? Buona Primavera e buon lavoro!